Arriva 2Pay, l'app italiana che trasforma smartphone in prepagata

(AGI) – Roma, 21 nov. – Addio carte di credito, bancomat e
contanti: oggi si paga con il numero di cellulare. 2Pay e’
l’app, tutta italiana, che permette di trasformare il proprio
smartphone in una sorta di carta di credito prepagata. Senza
costi, in tempo reale, si possono effettuare pagamenti e
trasferimenti di denaro, utilizzando il proprio numero che con
l’attivazione del servizio diventa un semplice Iban.

“2Pay e’
molto piu’ sicuro di una carta di credito”, ha spiegato
l’amministratore delegato, Daniele Bernardi, “il servizio e’
del tutto gratuito per gli utenti e costa ai negozianti solo 2
centesimi a transazione”. Per utilizzare 2Pay basta scaricare
l’app e registrarsi, come commercianti o come privati. Dopo
aver indicato i dati – nome, cognome, codice fiscale e CAP –
viene generato il proprio Iban, si possono versare soldi sul
‘conto’ con un bonifico o con una ricarica dal tabaccaio, e
cominciare a fare acquisti, nei negozi, sul web, o trasferire
denaro ad altre persone. 2Pay prevede inoltre un sistema di
fidelizzazione e di condivisione social, “un servizio che ci
rende unici sul mercato”, ha spiegato l’ad. “Con 2Pay si
possono fare acquisti nei negozi convenzionati, al momento sono
700, e ottenere un ‘cashback’ (rimborso di una parte della
somma spesa per l’acquisto, ndr), ha aggiunto Bernardi. “Ad
esempio, se vado a comprare un paio di scarpe e pago con 2Pay,
il negoziante mi fa un 10% di sconto e un ulteriore sconto se
scelgo di pubblicare un post sulla mia pagina Facebook o
Twitter”.

Il servizio introduce quindi una rivoluzione anche
per il settore del marketing, nella quale sono gli utenti a
scegliere di diventare promotori ‘social’ del proprio negozio
preferito, in cambio di uno sconto. “Il rimborso di denaro”, ha
precisato Bernardi, “corrisponde a una percentuale sull’importo
speso, che verra’ accreditato sul conto2Pay immediatamente per
ogni acquisto effettuato. L’obiettivo e’ aumentare la
fidelizzazione del cliente e di conseguenza le vendite, con la
possibilita’ di restituire immediatamente uno sconto al cliente
sotto forma di cashback”. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it
Source: Agi